HOME   |   CONTATTI   |  
       
   

Servizio redazionale finanziato dal progetto "Adotta un Comune". Gli adottanti (sponsor) hanno condiviso con Guardiacivica l'esigenza di fornire, ai Comuni ed agli operatori interessati, informazioni che non siano ridontanti e dispersive, ma scelte accuratamente ed in maniera mirata per le reali esigenze di gestione, programmazione e progettazione. I documenti, che i Comuni associati a Guardiacivica possono richiedere, sono preparati nei formati di piu facile consultazione ed archiviazione.

 
       

Equilibrio di bilancio degli enti territoriali a decorrere dall'anno 2019

 

  MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE CIRCOLARE 14 febbraio 2019, n. 3 Chiarimenti in materia di equilibrio di bilancio degli enti territoriali a decorrere dall'anno 2019, ai sensi dell'articolo 1, commi da 819 a 830, della legge 30 dicembre 2018, n. 145 (legge di bilancio 2019). (19A01904) (GU Serie Generale n.68 del 21-03-2019)

vai al provvedimento ->

 

 

Elezioni europee e amministrative 2019

 

  Il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte, ha individuato nel prossimo 26 maggio la data per lo svolgimento delle elezioni dei membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia. Il governo proporrà pertanto tale data al Presidente della Repubblica, che indirà con proprio decreto i comizi elettorali.


(cod. 2HGPkEP)

Gli associati a Guardiacivica possono richiedere su info@guardiacivica.it:
* Ilcomunicato stampa del Consiglio dei Ministri
* Decreto del ministro dell'Interno 20 marzo 2019 - Indizione del turno ordinario annuale delle elezioni amministrative 2019
Servizio finanziato dal progetto"Adotta un Comune"

 

 
MINISTERO DELL'INTERNO
DECRETO 4 marzo 2019 Manutenzioni strade e scuole
  Riparto a favore delle province delle regioni a statuto ordinario del contributo di 250 milioni di euro destinato al finanziamento di piani di sicurezza a valenza pluriennale per la manutenzione di strade e di scuole, per ciascuno degli anni dal 2019 al 2033. (cod. 2Hylhy6) (GU n.58 del 9-3-2019)

Gli associati a Guardiacivica possono richiedere su info@guardiacivica.it:
* Il testo originale del Decreto
* Le tabelle allegate
Servizio finanziato dal progetto"Adotta un Comune"

 

 

SEMPLIFICAZIONI: il Governo approva 10 disegni di Legge Delega

 

 

Sono stati approvati, dal Consiglio dei Ministri,  10 Disegni di Legge di Delega al Governo per dare impulso ad una nuova serie di semplificazioni. L'iniziativa si ricollega naturalmente al disegno di legge in materia di semplificazione approvato in via preliminare dal Consiglio dei ministri nel dicembre scorso, ma si può tranquillamente affermare che essa lo supera per portata ed efficacia attesa (cod: 2tXEIsg)

Gli associati a Guardiacivica possono richiedere su info@guardiacivica.it:
* I contenuti delle deleghe in dettaglio
Servizio finanziato dal progetto"Adotta un Comune"

 

v21/3
sc

SCUOLA – Dal MIUR – Mobilità del personale docente, educativo ed ATA a.s. 2019/20

 

 

SCUOLA – Dal MIUR – Mobilità del personale docente, educativo ed ATA a.s. 2019/20 - In data 6 marzo 2019 è stato sottoscritto in via definitiva il CCNI concernente la mobilità del personale docente, educativo ed A.T.A. per gli anni scolastici relativi al triennio 2019/20, 2020/21, 2021/22. Per quanto riguarda i termini di presentazione delle istanze relative all’a.s. 2019/20, il termine iniziale per il personale docente è l’11 marzo 2019 e quello finale il 5 aprile 2019. Per il personale educativo le istanze potranno essere presentate dal 3 maggio 2019 al 28 maggio 2019. (cod: 2XPlqmz)

Gli associati a Guardiacivica possono richiedere su info@guardiacivica.it:
* Il Comunicato del MIUR
* La Modulistica
* Autodichiarazioni ed elenchi ufficiali
* Guida alla modulistica
Servizio finanziato dal progetto"Adotta un Comune"


 
Notifica inesistente se non fatta al luogo di residenza

 

  La Cassazione civile ritiene "inesistente" la notifica se manca collegamento tra luogo di notifica e destinatario - Cassazione civile, sez. III, ordinanza 15/02/2019 n° 4529. La Corte ha affrontato il problema della notifica fatta presso un indirizzo diverso da quello di residenza anagrafica (cod: 2HctCIA)

Gli associati a Guardiacivica possono richiedere su info@guardiacivica.it:
* Il dettaglio esplicativo della Corte di Cassazione
* Il testo integrale dell'ordinanza
Servizio finanziato dal progetto"Adotta un Comune"


v21/3
sc

Incostituzionalità dell'obbligo alla gestione associata delle funzioni fondamentali

 

 

I PICCOLI COMUNI POSSONO SOTTRARSI ALLA GESTIONE ASSOCIATA DELLE FUNZIONI FONDAMENTALI SE DIMOSTRANO CHE NON REALIZZA RISPARMI - Lo ha stabilito la Corte Costituzionale per i Comuni fino a 5.000 abitanti - 2GXvchf/2TnyLEk

Gli associati a Guardiacivica possono richiedere su info@guardiacivica.it:
* Il Comunicato della Corte Costituzionale
* La sentenza depositata il 4 marzo 2019
Servizio finanziato dal progetto"Adotta un Comune"

 

v11/3 sc
4,2 milioni di euro per Spiagge Sicure. Coinvolti 100 comuni

 

  In arrivo 4,2 milioni per Spiagge Sicure. E’ l’iniziativa che finanzia alcuni Comuni costieri per combattere abusivismo commerciale e attività illecite durante il periodo di massima affluenza turistica (cod. 2Tteigq)

Gli associati a Guardiacivica possono richiedere su info@guardiacivica.it:
* La circolare del 27 febbraio 2019
* Spiagge sicure. Il bilancio 2018
Servizio finanziato dal progetto"Adotta un Comune"

 

v11/3 sc
Disciplina delle clausole sociali   AUTORITA' NAZIONALE ANTICORRUZIONE DELIBERA 13 febbraio 2019 - Linee guida n. 13 recanti «La disciplina delle clausole sociali». (Delibera n. 114). le stazioni appaltanti inseriscono, nella lex specialis di gara, comunque denominata, specifiche clausole volte a promuovere la stabilita' occupazionale del personale impiegato. Cod. 2NMLVEM/2NDirc5

Gli associati a Guardiacivica possono richiedere su info@guardiacivica.it:
* La versione integrale della delibera dell'ANAC
* Il documento pubblicato in Gazzetta Ufficiale
Servizio finanziato dal progetto"Adotta un Comune"

 

v11/3 sc
Fondo per la promozione della lettura, della tutela e della valorizzazione del patrimonio librario

 

  In attuazione del decreto interministeriale MIBACT di concerto con MEF del 23 marzo 2018, Rep. n. 162, recante «Criteri di riparto del Fondo per la promozione della lettura, della tutela e della valorizzazione del patrimonio librario di cui all'art. 22, comma 7-quater, del decreto-legge 24 aprile 2017, n. 50», le istanze per
l'accesso al Fondo dovranno essere presentate entro il 30 aprile 2019, secondo le modalita' di cui al presente decreto - cod. 2SwegQx

Gli associati a Guardiacivica possono richiedere su info@guardiacivica.it:
* La versione integrale del Decreto in formato word o pdf
* Assistenza alla compilazione telematica della relativa istanza
Servizio finanziato dal progetto"Adotta un Comune


v27/2
sc
Stabilizzazione di Lavoratori Socialmente Utili   Stabilizzazione di Lavoratori Socialmente Utili: pubblicata la nuova Guida per la richiesta del contributo. Finanziati i Comuni con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti, dell’articolo 1, comma 1156, lett. f) ed f-bis) della Legge 27 dicembre 2006, n. 296

Gli associati a Guardiacivica possono richiedere su info@guardiacivica.it:
* Informazioni dal Ministero del lavoro
* Il FOCUS del Ministrero
* Compilazione del modulo di domanda
Servizio finanziato dal progetto"Adotta un Comune (//bit.ly/2Equh6I)

 

v27/2
sc
Approvazione del MUD (modello unico di dichiarazione ambientale) per l’anno 2019

 

  E' stato aprovato il MUD per il 2019. DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 24 dicembre 2018 Approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale per l’anno 2019. (19A01109) (GU n.45 del 22-2-2019 – Suppl. Ordinario n. 8). Si ricorda che la scadenza per la presentazione del MUD resta fissata al 30 aprile 2049.

** Leggi l'informativa di Guardiacivica

Gli associati a Guardiacivica possono richiedere su info@guardiacivica.it:
* Il testo integrale del decreto
* Note esplicative
Servizio finanziato dal progetto"Adotta un Comune"

 

v23/2
sc
Ministero dell'Interno. Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza (PTPCT)   Il Ministero dell’Interno ha pubblicato il Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza (PTPCT) e i suoi allegati; le misure integrative di prevenzione della corruzione individuate (articolo 1, comma 2-bis, legge 190/2012; articolo 10, comma 8, lettera a) del d. lgs. n. 33/2013).

Si precisa che i nominativi dei referenti della prevenzione della corruzione e della trasparenza e dei responsabili dell’anagrafe per la stazione appaltante (Rasa) delle prefetture sono indicati nella sezione Amministrazione trasparente dei rispettivi siti istituzionali.

--------------->>> Leggi i dettagli

 

 
Musei. Ingresso libero. (F100)   Musei, Monumenti, Scavi. Ingresso libero. MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA' CULTURALI DECRETO 9 gennaio 2019, n. 13 - Regolamento di modifica al decreto 11 dicembre 1997, n. 507, recante norme per l'istituzione del biglietto di ingresso ai monumenti, musei, gallerie, scavi di antichita', parchi e giardini monumentali. (GU n.37 del 13-2-2019)

Gli associati a Guardiacivica possono richiedere su info@guardiacivica.it:
* Il testo integrale del decreto
* Note esplicative
Servizio finanziato dal progetto"Adotta un Comune"

 

v19/2
sc
Decreto semplificazioni per imprese e Pubblica Amministrazione(F24)  

Decreto-legge 14 dicembre 2018, n. 135 (in Gazzetta Ufficiale - Serie generale - n. 290 del 14 dicembre 2018), coordinato con la legge di conversione 11 febbraio 2019, n. 12 (in questa stessa Gazzetta Ufficiale alla pag. 6), recante: "Disposizioni urgenti in materia di sostegno e semplificazione per le imprese e per la pubblica amministrazione".

Gli associati a Guardiacivica possono richiedere su info@guardiacivica.it:
* Il testo integrale del decreto
* Le note
* Guide ed osservazioni
Servizio finanziato dal progetto"Adotta un Comune"

 

v19/2
sca
Riparto del fondo per le non autosufficienze per l'anno 2018 (F100)   Riparto del fondo per le non autosufficienze per l'anno 2018, DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 12 dicembre 2018. Le risorse nazionali assegnate al «Fondo per le non autosufficienze» per l'anno 2018, sono pari, complessivamente, a 462,2 milioni di euro. Le regioni utilizzano le risorse di cui al presente decreto,
prioritariamente, e comunque in maniera esclusiva per una quota non inferiore al 50 per cento, per gli interventi a favore di persone in condizione di disabilita' gravissima, di cui all'art. 3 del decreto ministeriale 26 settembre 2016, ivi inclusi quelli a sostegno delle persone affette da sclerosi laterale amiotrofica e delle persone con
stato di demenza molto grave, tra cui quelle affette dal morbo di Alzheimer in tale condizione.

I Comuni associati a Guardiacivica possono richiedere su info@guardiacivica.it:
* Il testo integrale del del decreto
* L'allegato
Servizio finanziato dal progetto"Adotta un Comune"

 

v19/2
sc
Programma di incentivazione della mobilita' urbana sostenibile (PrIMUS) (GU n.33 del 8-2-2019)   MINISTERO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE COMUNICATO
Approvazione del programma di incentivazione della mobilita' urbana sostenibile (PrIMUS) (19A00767)
(GU n.33 del 8-2-2019)
- Con decreto n. 417 del 21 dicembre 2018 del direttore generale per il clima e l'energia del Ministero dell'ambiente, della tutela del territorio e del mare, e' stato approvato il «Programma di incentivazione della mobilita' urbana sostenibile (PrIMUS)» finalizzato al cofinanziamento di progetti di mobilita' sostenibile nei Comuni con popolazione non inferiore a 50.000 abitanti. Il programma ha una dotazione complessiva di 15 milioni di Euro per il cofinanziamento di progetti riguardanti le seguenti azioni:
a) realizzazione di nuove piste ciclabili in grado di rispondere alla domanda di spostamenti urbani casa-scuola e
casa-lavoro;
b) sviluppo della sharing mobility in ambito urbano;
c) sviluppo delle attivita' di mobility management presso le sedi delle Amministrazioni dello Stato (sedi centrali e periferiche), delle Amministrazioni territoriali, delle scuole e delle universita'. Il testo integrale del decreto ed i relativi allegati sono disponibili sul sito del Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare all'indirizzo internet http://www.minambiente.it/pagina/mobilita-sostenibile o mediante accesso diretto alla pagina http://www.minambiente.it/pagina/primus In conformita' a quanto previsto dall'art. 4 del suddetto
decreto, i progetti devono pervenire, a pena di irricevibilita', a mezzo posta elettronica certificata all'indirizzo
primus@pec.minambiente.it entro e non oltre centoventi giorni da quello successivo alla pubblicazione del presente avviso.

 

v19/2
Decreto semplificazioni: la legge di conversione approvata in via definitiva (F24)   Decreto semplificazioni: la legge di conversione approvata in via definitiva - Disegno di legge, definitivamente approvato il 07/02/2019. Nella primigenia versione risultava composto da 12 articoli, poi è stato licenziato, nel testo finale, con 28 articoli e 152 commi. Gli argomenti trattati, del tutto eterogenei, spaziano dalla semplificazione per le imprese, al sovraffollamento delle strutture carcerarie, fino alla rottamazione-ter.

I Comuni associati a Guardiacivica possono richiedere su info@guardiacivica.it:
* Il testo integrale del del decreto approvato dal Senato il 29gennaio 2019
* Le note dell'ufficio studi di Guardiacivica
Servizio finanziato dal progetto"Adotta un Comune"


v11/2
Consiglio di Stato sulla "Clausola Sociale" negli appalti (F22)   Il dibattito giuridico in tema di clausola sociale ha da sempre oscillato tra la tutela del lavoro e la tutela della libertà di iniziativa economica intrecciandosi, inevitabilmente, con il sistema della contrattazione collettiva e con i principi di derivazione europea, primo fra tutti la concorrenza. Il Consiglio di Stato chiarisce le condizioni affinché una clausola sociale, che prevede il riassorbimento del personale del gestore uscente, possa essere considerata legittima (Cons. Stato, sez III, 6 giugno 2018, n. 3471).

I Comuni associati a Guardiacivica possono richiedere su info@guardiacivica.it:
* Il testo integrale della sentenzain formato word o pdf
* Le note dei Giuristi intervenuti
Servizio finanziato dal progetto"Adotta un Comune"

 

v11/2
400 milioni ai Comuni per sicurezza strade, scuole, Edifici Pubblici e Patrimonio Comunale.
FAQ (F17)

 

  400 milioni ai piccoli comuni, on line l'aggiornamento delle faq di supporto per i sindaci

I Comuni associati a Guardiacivica possono richiedere su info@guardiacivica.it:
* Il testo integrale dell'informativa in formato word o pdf
Servizio finanziato dal progetto"Adotta un Comune"

v5/2
SPORT - AL VIA I BANDI ‘SPORT MISSIONE COMUNE’ 2019 E ‘COMUNI IN PISTA’ 2019 (F21)   SPORT - AL VIA I BANDI ‘SPORT MISSIONE COMUNE’ 2019 E ‘COMUNI IN PISTA’ 2019
L’istituto per il Credito Sportivo e l’ANCI annunciano l’apertura per l’anno 2019, dei bandi “SPORT MISSIONE COMUNE” e “COMUNI IN PISTA”, i bandi a tasso zero dedicati agli Enti Locali. Dalle ore 10.00 di oggi, 4 febbraio 2019, è possibile quindi presentare le istanze finalizzate al miglioramento dell’impiantistica sportiva, anche scolastica, e agli investimenti sulle piste ciclabili e i ciclodromi.
Quaranta milioni di euro a disposizione per mutui a tasso fisso della durata di 15 anni, da stipulare obbligatoriamente entro il 31/12/2019, per due bandi che negli ultimi anni hanno consentito la realizzazione di oltre 2.000 cantieri, a dimostrazione che Ics e Anci vogliono proseguire sulla strada dell’innovazione e della riqualificazione per impianti moderni, funzionali e sicuri in tutto il Paese.
Le risorse stanziate potranno essere incrementate a seguito di rinunce o revoche delle ammissioni a valere sull’iniziativa 2018 o di eventuali ulteriori stanziamenti.

I Comuni associati a Guardiacivica possono richiedere su info@guardiacivica.it:
* Il testo integrale dell'informativa in formato word o pdf
Servizio finanziato dal progetto"Adotta un Comune"

 

v5/2
differimento del termine per la deliberazione del bilancio di previsione 2019/2021 degli enti locali   DECRETO 25 gennaio 2019 Ulteriore differimento del termine per la deliberazione del bilancio di previsione 2019/2021 degli enti locali dal 28 febbraio al 31 marzo 2019. (19A00711) (GU Serie Generale n.28 del 02-02-2019) . Ulteriore differimento del termine per la deliberazione del bilancio di previsione 2019/2021 degli enti locali
1. Il termine per la deliberazione del bilancio di previsione 2019/2021 da parte degli enti locali e' ulteriormente differito al 31 marzo 2019.
2. Ai sensi dell'art. 163, comma 3, del testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali, approvato con decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, e' confermata l'autorizzazione per gli enti
locali all'esercizio provvisorio del bilancio, sino alla data di cui al comma 1.

 

v
Disposizioni urgenti in materia di reddito di cittadinanza e di
pensioni
(F11)
  DECRETO-LEGGE 28 gennaio 2019, n. 4 Disposizioni urgenti in materia di reddito di cittadinanza e di
pensioni. (19G00008) (GU n.23 del 28-1-2019)
- E' istituito, a decorrere dal mese di aprile 2019, il Reddito di cittadinanza, di seguito denominato «Rdc», quale misura fondamentale di politica attiva del lavoro a garanzia del diritto al lavoro, di contrasto alla poverta', alla disuguaglianza e all'esclusione sociale, nonche' diretta a favorire il diritto all'informazione, all'istruzione, alla formazione e alla cultura attraverso politiche volte al sostegno economico e all'inserimento sociale dei soggetti a
rischio di emarginazione nella societa' e nel mondo del lavoro. Il Rdc costituisce livello essenziale delle prestazioni nei limiti delle risorse disponibili. Entrata in vgore il 19 gennaio 2019.

I Comuni associati a Guardiacivica possono richiedere su info@guardiacivica.it:
* Il testo integrale del Decreto in formato word o pdf
Servizio finanziato dal progetto"Adotta un Comune"

 

v
Assistenza per l'autonomia e la comunicazione personale degli alunni con disabilita' fisiche o sensoriali (F15)

 

  DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 21 dicembre 2018 Riparto del contributo di 75 milioni di euro, per l'anno 2018, a favore delle regioni a statuto ordinario e degli enti territoriali che esercitano le funzioni relative all'assistenza per l'autonomia e la comunicazione personale degli alunni con disabilita' fisiche o
sensoriali. (GU n.23 del 28-1-2019)

I Comuni associati a Guardiacivica possono richiedere su info@guardiacivica.it:
* Il testo integrale del Decreto in formato word o pdf
* La TABELLA di riparto
Servizio finanziato dal progetto"Adotta un Comune"

 
Linee guida per la gestione operativa degli stoccaggi negli impianti di gestione dei rifiuti e per la prevenzione dei rischi (F13)   Circolare ministeriale recante “Linee guida per la gestione operativa degli stoccaggi negli impianti di gestione dei rifiuti e per la prevenzione dei rischi” - MINISTERO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE - Risulta noto che tutto il territorio nazionale è stato recentemente interessato da diffusi e frequenti episodi di incendi in impianti di trattamento di rifiuti, di maggiore o minore gravità. Tale fenomeno, nel destare forte preoccupazione in tutta la popolazione direttamente ed indirettamente interessata dai predetti episodi, ha reso necessario un confronto tra il Ministero dell'ambiente, unitamente al Dipartimento dei vigili del fuoco, alle amministrazioni regionali ed alle agenzie ambientali maggiormente interessate, per individuare in sinergia le più opportune iniziative atte a prevenire, o quanto meno a ridurre, i rischi connessi allo sviluppo di incendi presso impianti che gestiscono rifiuti...................

I Comuni associati a Guardiacivica possono richiedere su info@guardiacivica.it:
* Il testo integrale della circolare
Servizio finanziato dal progetto"Adotta un Comune"

 

 
Progettazione e realizzazione di un sistema nazionale di ciclovie turistiche

 

  MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DECRETO 29 novembre 2018 Progettazione e realizzazione di un sistema nazionale di ciclovie turistiche (GU n.18 del 22-1-2019)
La progettazione e la realizzazione di un sistema nazionale di ciclovie turistiche, ai sensi di quanto previsto dal citato art. 1, comma 640, della legge 28 dicembre 2015, n. 208, e successive modificazioni, e' effettuata previa la stipula di un Protocollo di intesa, redatto sulla base dello schema di cui all'Allegato 2, che costituisce parte integrante del presente decreto. Con la sottoscrizione del Protocollo di intesa, da effettuare entro novanta giorni dall'entrata in vigore del presente decreto, le regioni e le province autonome interessate dall'itinerario si impegnano a
individuare un soggetto capofila che ha la funzione di coordinamento e di unico referente con il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti............

I Comuni associati a Guardiacivica possono richiedere su info@guardiacivica.it:
* Il decreto in formato word o pdf
* Gli allegati in formato pdf

Servizio finanziato dal progetto"Adotta un Comune"

 

 
famiglie e persone in condizione di disagio. N. 2 avvisi. Persone straniere.   Pubblicati due avvisi, per 20 e 10 milioni, per azioni rivolte a famiglie e persone in condizione di disagio. Scadenza il 21 marzo alle ore 12. Supportare i comuni sul fronte della gestione della presenza di persone straniere.

Questo l'obiettivo delle 2 azioni a valere sui fondi FAMI 2014-2020 oggetto degli avvisi "Qualificazione del sistema di tutela sanitaria per i servizi rivolti ai cittadini di Paesi terzi portatori di disagio mentale e/o di patologie legate alla dipendenza" e "Supporto agli Enti locali ed ai rispettivi servizi socio-assistenziali", entrambi con scadenza il 21 marzo 2019 alle ore 12:00. Le azioni sono rivolte rispettivamente a:
1) famiglie di cittadini di Paesi terzi che non godono dell’accoglienza, in condizione di disagio, con priorità per quelle monoparentali e comunque con la presenza di minori;
2) ai cittadini di Paesi terzi portatori di condizione di disagio mentale e/o di patologie legate alla dipendenza (droghe, alcool). Grazie all'avviso relativo alla prima azione, i comuni e i loro servizi sociali potranno usufruire di supporto in ambito socio-assistenziale per l'erogazione di servizi essenziali a famiglie che non godono di accoglienza, che sono in condizioni di disagio, dando priorità a quelle monogenitoriali e comunque nelle quali sono presenti dei minori, per un importo di 20 milioni di euro. Con il secondo avviso i Comuni, con la collaborazione delle aziende sanitarie locali, potranno attivare percorsi e servizi rivolti a persone con disagio mentale e/o patologie legate alle dipendenze, per un importo di 10 milioni.
Come presentare i progetti
Le proposte progettuali potranno essere presentate esclusivamente tramite procedura telematica all'indirizzo web https://fami.dlci.interno.it a partire dalle ore 12 del 30 gennaio. A questo scopo, i soggetti proponenti dovranno prima registrarsi sulla procedura, e dovranno dotarsi di una casella di posta elettronica certificata (pec) e di firma digitale. Tra i documenti allegati ai bandi di gara relativi agli avvisi, la modulistica e il Manuale di registrazione.

I Comuni associati a Guardiacivica possono richiedere su info@guardiacivica.it:
* Gli avvisi del Ministero dell'Interno
* Il bando
* Gli allegati
* info su Fondo asilo migrazione e integrazione (Fami)

Servizio finanziato dal progetto"Adotta un Comune"


 
400 milioni ai Comuni per sicurezza strade, scuole, Edifici Pubblici e Patrimonio Comunale.
FAQ (F17)
  Attivata, oltre alle faq, anche una e-mail per chiedere chiarimenti sul provvedimento che destina 400milioni ai comuni fino a 20mila abitanti Il ministro Salvini ha scritto una lettera agli oltre settemila sindaci interessati dal provvedimento che ha assegnato 400 milioni, destinati alla messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e patrimonio comunale, ai comuni fino a 20.000 abitanti.

Una mano concreta, la definisce il ministro, alle comunità locali e ai loro territori la cui attuazione pratica sarà supportata dagli uffici del Viminale per cercare di ovviare a potenziali difficoltà in fase di applicazione. Oltre alle faq già pubblicate, curate dalla direzione centrale della Finanza Locale e dall'ufficio studi del dipartimento Affari Interni e Territoriali con il contributo dei sindaci, questa raccolta di chiarimenti potrà essere implementata con i quesiti che potranno essere inviati direttamente al ministero dell’Interno. E' stato creato, per questo scopo, un indirizzo e-mail faq.decreto2019@interno.it a cui i sindaci potranno rivolgersi e che rappresenta un supporto reale specialmente per che guida i piccoli comuni. Il contributo è assegnato a tutti i comuni, sia delle regioni a statuto ordinario che speciale, in misura differenziata sulla base della popolazione, nelle seguenti misure: - 100.000 euro per i comuni con popolazione ricompresa tra 10.001 e 20.000 abitanti; - 70.000 euro per i comuni con popolazione ricompresa tra 5.001 e 10.000 abitanti; - 50.000 euro per i comuni con popolazione ricompresa tra 2.000 e 5.000 abitanti; - 40.000 euro per i comuni con popolazione inferiore a 2.000 abitanti.  Gli enti beneficiari sono tenuti ad iniziare l’esecuzione dei lavori entro il 15 maggio 2019.

I Comuni associati a Guardiacivica possono richiedere su info@guardiacivica.it:
* il Decreto 10 gennaio 2019
* Le note Ministeriali
* Gli allegati
* Il file completo delle FAQ

Servizio finanziato dal progetto"Adotta un Comune"

 

 
Sicurezza strade, scuole, Edifici Pubblici e Patrimonio Comunale.   COMUNICATO   Avviso relativo al decreto 10 gennaio 2019, concernente l'assegnazione ai comuni aventi popolazione fino a 20.000 abitanti dei contributi per la realizzazione di investimenti per la messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e patrimonio comunale, per l'anno 2019. (19A00247) (GU Serie Generale n.11 del 14-01-2019).
Si comunica che nel sito Dait - Direzione centrale della  finanza locale, alla  pagina  ttp://dait.interno.gov.it/finanza-locale  alla voce «I Decreti», e' stato pubblicato il testo integrale del  decreto del Capo del Dipartimento per gli affari interni e  territoriali  del Ministero dell'interno del 10 gennaio 2019, con i relativi  allegati, recante «Assegnazione ai comuni  aventi  popolazione  fino  a  20.000 abitanti dei contributi per la realizzazione di investimenti  per  la messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici  e  patrimonio comunale, per l'anno 2019, ai sensi dell'art.  1,  comma  107,  della legge 30 dicembre 2018, n. 145, legge di bilancio 2019».

 

 
Fondo  per  l'assistenza
alle persone con disabilita' grave prive del sostegno familiare
  MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI
DECRETO 15 novembre 2018 - Ripartizione alle regioni delle risorse del  Fondo  per  l'assistenza
alle persone con disabilita' grave prive del sostegno familiare,  per l'anno 2018. (18A08473) (GU n.4 del 5-1-2019)

 

 
Revisione TU Enti Locali   Revisione testo unico enti locali, con Anci e Upi superato l’obbligo di gestione associata dei servizi.
Revisione del testo unico degli enti locali, addio per i comuni all’obbligo di gestione associata dei servizi: resteranno delle forme di obbligatorietà per le funzioni fondamentali come i servizi sociali. Per gli altri servizi e funzioni, invece, si punterà sugli incentivi, con un sistema di controllo ben definito. «La centralità tornerà ai comuni, con province e regioni chiamate a contribuire attivamente facendo da cornice alla gestione associata dei servizi sul territorio. Le prefetture saranno arbitro della partita, i comuni e gli enti locali torneranno ad esserne i protagonisti». Al tavolo hanno preso parte il ministro degli Affari Regionali e delle Autonomie Erika Stefani, il sottosegreatrio al ministero dell'Economia e delle Finanze Laura Castelli, il presidente dell'Unione Provincie d'Italia (UPI) Achille Variati , il vicepresidente dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI) Roberto Pella, i vertici del dipartimento per gli Affari Interni e territoriali del ministero dell'Interno.

 

 
Fondo per la sicurezza urbana   Ripartizione del Fondo per la sicurezza urbana (istituito dall’art. 35-quater del decreto sicurezza). Dopo l’ok della Conferenza Stato-città è stato firmato dai ministri dell’Interno e dell’Economia e delle Finanze il decreto interministeriale che disciplina la ripartizione del Fondo per la sicurezza urbana (istituito dall’art. 35-quater del decreto sicurezza). Il Fondo ammonta a 2 milioni di euro per il 2018 e a 5 milioni per ciascuno degli anni 2019 e 2020. Nuove consistenti risorse arriveranno dal disegno di legge di bilancio

I Comuni associati a Guardiacivica possono richiedere su info@guardiacivica.it:
* il Decreto
* Note e allegati
* Modello di domanda

Servizio finanziato dal progetto"Adotta un Comune"

 

 
Reddito di Cittadinanza (F11)   REDDITO DI CITTADINANZA E REGIME PENSIONISTICO “QUOTA 100” - Disposizioni urgenti in materia di reddito di cittadinanza e di pensioni (decreto-legge). Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte e del Ministro del lavoro e delle politiche sociali Luigi Di Maio, ha approvato un decreto-legge che introduce disposizioni urgenti in materia di reddito di cittadinanza e di pensioni

 

 
Fatturazione elettronica negli appalti pubblici   DECRETO LEGISLATIVO 27 dicembre 2018, n. 148 - Attuazione della direttiva (UE) 2014/55 del Parlamento europeo e  del Consiglio del 16 aprile 2014, relativa alla fatturazione  elettronica negli appalti pubblici. (19G00004)  (GU n.14 del 17-1-2019)
Le  disposizioni  del  presente  decreto  si   applicano   alle amministrazioni aggiudicatrici  e  agli  enti  aggiudicatori  di  cui all'articolo 1, comma 1, del decreto legislativo 18 aprile  2016,  n. 50, nonche' alle amministrazioni di  cui  all'articolo  1,  comma  2, della legge 31 dicembre 2009, n. 196

 

 
Contributi   Pubblicato dal ministero dell'Interno il decreto che assegna ai Comuni fino a 20000 abitanti i contributi di cui alla legge di bilancio 2019, si segnala in particolare che, tutti i Comuni beneficiari del contributo potranno procedere agli affidamenti degli appalti di lavori, con le seguenti modalità:
1) per importi fino a 40mila euro con affidamento diretto anche senzaprevia consultazione di due o più operatori economici;
2) per importi pari o superiori a 40 mila euro e sino a 150 mila euro tramite affidamento diretto previa consultazione, se esistenti, di tre operatori economici;
3) per importi pari o superiori a 150 mila euro e inferiori a 350mila euro, mediante procedura negoziata, previa consultazione, sempre ove esistenti, di almeno 10 operatori economici.

Va ricordato che, per tali affidamenti, non sussiste l’obbligo di aggregazione e dunque i Comuni possono procedere autonomamente come previsto dall’articolo 37 comma 1 del Codice Appalti. Possono conseguentemente anche realizzare i lavori in amministrazione diretta.