Home

Finalità Sedi e sportelli Diventa
SOCIO
Associa il tuo
COMUNE
Associa la tua
SCUOLA
Associa la tua
AZIENDA
Professionisti
convenzionati
Area Soci CONTATTI
 

ARCHIVIO
Dossier e Approfondimenti

Codice Rosso, L.69/2019/Revenge P
1522 - num. anti violenza e stalking
MES (meccanismo Eu. di stabilità)
Fondo di solidarietà Comunale
Carta di Identità Elettronica (CIE)
Carta Nazionale Servizi (CNS)
La violenza domestica
SPREAD dei titoli: la guida
Il Vademecun "Anti Panico"
Corona Virus: misure contenimento
Vehicle to Grid - dm 30/01/2020
Indennizzi per i reati violenti
Codice contratti pubblici dlgs 50/16
DL "sblocca cantieri" 18/04/19 n. 32
Milleproroghe, DL 30/12/2019 n.162
L. 27/12/2019 n.160 - Finanziaria
Decreto fiscale 2019 (L.157/19)/
Decreto Crescita-economia circolare
Glossario della Corte Costituzionale
Cabina di regia "Strategia Italia"
Statuto del Contribuente-L212/2000
Disegno/Proposta/Progetto di legge
Reddito di Cittadinanza
Il Decreto DIGNITA' (dl 87/2018)
Privacy UE Dir. 679/2016 - Sintesi
Privacy UE Dir.679/2016 - La guida
Foreste: testo unico (dlgs 34/2018)
Impianti Geotermici
Testamento biologico
Sicurezza delle Città, L. 48/2017
Patente B, nuove regole tecniche
Compostaggio, proc Semplificate
Imu - Tari - Tasi - (UIC)
Imposte
Scioglimento degli Enti Locali
Recupero crediti

 
 
 
 


Il DPCM dell' 11 giugno che autorizza la ripresa di ulteriori attività a partire dal 15 giugno 2020

Le disposizioni del decreto si applicano dalla data del 15 giugno 2020 in sostituzione di quelle del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 17 maggio 2020 e sono efficaci fino al 14 luglio 2020.

**  Le regole generali rimangono il distanziamento sociale e la mascherina da indossare in caso di assembramenti
** Le linee guida del 9 giugno della conferenza delle Regioni rimangono valide
** Nella sezione "Documenti" è presente il testo del dpcm 11 giugno

ART 1 - Misure urgenti di contenimento del contagio sull'intero territorio nazionale

a) Soggetti con infezione respiratoria rimangono nel prprio domicilio

b) Consentito l'accesso del Pubblico ai parchi, ville, giardini pubblici

c) Consentito l'accesso a Bambini e ragazzi in luoghi per attività ludiche, al chiuso o all'aperto (accompagnati)

d) Consentito svolgere attività sportive o motorie all'aperto anche nei parchi pubblici

e) Consentite le competizioni sportive

f) Conesentite l’attività sportiva di base e l’attività motoria in genere svolte presso palestre, piscine, centri e circoli sportivi, pubblici e privati, ovvero presso altre strutture ove si svolgono attività dirette al benessere dell’individuo attraverso l’esercizio fisico

g) dal 25 giugno consentiti gli sport di contatto

h) le attività dei comprensori sciistici possono essere svolte

i) lo svolgimento delle manifestazioni pubbliche è consentito soltanto in forma statica

l) Consentite le attività di sale giochi, sale scommesse e sale bingo

m) gli spettacoli aperti al pubblico in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche e in altri spazi anche all'aperto sono svolti con posti a sedere preassegnati e distanziati e a condizione che sia comunque assicurato il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro sia per il personale, sia per gli spettatori che non siano abitualmente conviventi, con il numero massimo di 1000 spettatori per spettacoli all'aperto e di 200 spettatori per spettacoli in luoghi chiusi, per ogni singola sala.

n) l'accesso ai luoghi di culto avviene con misure organizzative

o) Consentite le funzioni religiose con la partecipazione di persone

p) il servizio di apertura al pubblico dei musei e degli altri istituti e luoghi della cultura

q) Sospesi i servizi educativi per l'infanzia e le attività didattiche in presenza nelle scuole di ogni ordine e grado (comprese le Università)

r) Si alla didattica a distanza

s) Alta formazione artistica musicale a distanza (ed altre)

v) sono sospesi i congressi, le riunioni, i meeting e gli eventi sociali, in cui è coinvolto personale sanitario o personale incaricato dello svolgimento di servizi pubblici essenziali o di pubblica utilità;

z) Consentite le attività di centri benessere, di centri termali, di centri culturali e di centri sociali

ff) restano comunque aperti gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande siti negli ospedali e negli aeroporti, con obbligo di assicurare in ogni caso il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro;

hh) restano garantiti, nel rispetto delle norme igienico-sanitarie, i servizi bancari, finanziari, assicurativi nonché l'attività del settore agricolo, zootecnico di trasformazione agro-alimentare comprese le filiere che ne forniscono beni e servizi;

Il DPCM 11 giugno defiisce poi ulteriori punti:

 

Art. 2 -  Misure di contenimento del contagio per lo svolgimento in sicurezza delle attività produttive industriali e commerciali

Art. 3 - Misure di informazione e prevenzione sull'intero territorio nazionale

Art. 4 - Disposizioni in materia di ingresso in Italia

Art. 5 - Transiti e soggiorni di breve durata in Italia

Art. 6 - Ulteriori disposizioni in materia di spostamenti da e per l'estero

Art. 7 - Disposizioni in materia di navi da crociera e navi di bandiera estera

Art. 8 - Misure in materia di trasporto pubblico di linea

Art. 9 - Ulteriori disposizioni specifiche per la disabilità

Art. 10 - Esecuzione e monitoraggio delle misure


GuardiaCivica - Il DPCM dell' 11 giugno che autorizza la ripresa di ulteriori attività a partire dal 15 giugno 2020

NB: GuardiaCivica non ha scopo di lucro e persegue esclusivamente finalità di assistenza ai Cittadini. Non è finanziata da nessun Ente Pubblico o Privato, non è collegata ad alcun partito politico o sindacato, e si sostiene esclusivamente con il tesseramento dei Soci. Tutti i servizi di assistenza sono gratuiti per i Soci.

 
 
Diretta PARLAMENTO